Cimitero dei caduti nella Prima e Seconda guerra mondiale

Escursionisti Ciclisti Appassionati di storia e di turismo della memoria Gruppi organizzati
10 min

Nel 1915 a destra del cimitero civile di Hotedršica fu istituito un cimitero militare, dove furono sepolti soldati stranieri. Qui sarebbero sepolti circa 50 soldati austro-ungarici di nazionalità ungherese, ceca e austriaca, caduti nella Grande Guerra. Oltre a loro dovrebbero essere sepolti in questo cimitero militare anche 9 combattenti della lotta per la liberazione nazionale (Seconda guerra mondiale). Nel 2020 negli archivi di Vienna è stato trovato un documento, secondo il quale 22 soldati appartenenti ad eserciti stranieri furono sepolti in questo cimitero già entro la fine di febbraio 1917.
Il cimitero è circondato da una bassa recinzione in muratura, è un parco di forma rettangolare con quattro rettangoli ricoperti d’erba. Un monumento ai caduti della Grande Guerra si trova nella parte nord, tra due betulle. Un monumento ai caduti della Seconda guerra mondiale si trova più a sud.

Testo/Foto: Renata Gutnik

Accesso e informazioni utili

Accesso

Il cimitero, circondato da una recinzione bassa, è collocato lungo il cimitero civile e la chiesa di S. Giovanni Battista a Hotedršica.

Informazioni

Občina Logatec
Tržaška cesta 50a
SI–1370 Logatec
+386 1 7590 600
obcina.logatec@logatec.si
logatec.si

Escursionisti Ciclisti Appassionati di storia e di turismo della memoria Gruppi organizzati
10 min

Durata della visita

10 min

Coordinate GPS

45.929681, 14.141899

Periodo consigliato

gennaio‒dicembre

Materiali promozionali

Interreg