Monte Vodel

Escursionisti Famiglie Appassionati di storia e di turismo della memoria
Media

Il monte, alto 1053 metri, come l’intero crinale Vodel–Mrzli vrh–Sleme è rimasto nelle mani austro-ungariche durante l’intero conflitto. Difese con successo il passaggio nella valle del fiume Tolminka e controllò la valle del Soča (Isonzo) nei pressi di Dolje. Nonostante il fatto che su questo territorio gli scontri più sanguinosi infuriarono nella sezione Mrzli vrh–Sleme, i soldati italiani non sfondarono nemmeno la linea di difesa presso il Vodel, che rimase così inalterata fino allo sfondamento nell’ottobre 1917.

Testo: Jaka Fili
Foto: Matevž Lenarčič, Aerovizija, Fundacija Poti miru

Accesso e informazioni utili

Accesso

Dolje‒Monte Grmuč‒Monte Vodel‒Zatolmin 6 h

 

Zatolmin‒Malga Pretovč 2.30 h

Malga Pretovč‒Monte Vodel 1‒1.30 h

 

Malga Kuhinja‒Malga Pretovč 1.30 h

Malga Pretovč‒Monte Mrzli vrh‒Monte Grmuč‒Monte Vodel 1.30‒2 h

Informazioni

TIC Tolmin
Mestni trg 5
SI–5220 Tolmin
+386 5 380 04 80
info.tolmin@dolina-soce.si
www.soca-valley.com

Escursionisti Famiglie Appassionati di storia e di turismo della memoria
Media

Durata della visita

Dipende dal punto d’accesso scelto

Coordinate GPS

46.207313, 13.722391

Altitudine

1053 m

Periodo consigliato

gennaio‒dicembre

Equipaggiamento

Scarpe e abbigliamento da trekking, cibo e bevande al sacco, bastoni da trekking

Materiali promozionali

Interreg