Museo all’aperto Čelo

Escursionisti Famiglie Appassionati di storia e di turismo della memoria Gruppi organizzati
2‒2.30 h

La parte principale del bastione austro-ungarico è formata da una trincea lunga 200 metri che collega due postazioni di artiglieria con cucina, osservatorio, due alloggi per 40 persone ed un rifugio per 20 soldati. La trincea aveva 150 feritoie per fucilieri.

Il luogo dove si trova il bastione è chiamato, dalla gente del posto, Na Čelu. Durante Grande Guerra per l’esercito austro-ungarico era Stützpunkt Kal. Il bastione era parte del Blocco di Bovec (Sperre Flitsch) e serviva come difesa di fronte alla possibile avanzata italiana. Poiché questa non avvenne, il bastione non fu scenario di combattimenti corpo a corpo.

Gli austriaci iniziarono a costruirlo nel novembre del 1914, lo conclusero poco prima della guerra, nella primavera del 1915, quando vi murarono ancora due cannoni 12 centimetri M. 1880, trasportati dalla fortezza Kluže. Il bastione ebbe un ruolo importante nella difesa della parte a valle del campo di battaglia nella conca di Bovec (Plezzo). Da essa era possibile bombardare la strada per Kluže, e così quella per Trenta. A causa di continui bombardamenti dell’artiglieria italiana il bastione fu danneggiato in più punti. La guarnigione dovette quindi abbandonarlo e consolidare le postazioni più a valle, sotto il lato destro del bastione, dove venne costruita una grande caverna per entrambi i cannoni sopra citati. I cannoni vengono ricordati nella storia dei combattimenti nella conca di Bovec come Batterie Kal.

Foto a 360° di Boštjan Burger

Foto: (1–3) Jure Batagelj, Fundacija Poti miru; (4) Archivio del Heeresgeschichtliches Museum Wien

 

Accesso e informazioni utili

Accesso

Dal paese Kal-Koritnica, distante tre chilometri da Bovec in direzione val Trenta, si può accedere al museo da due direzioni, in ogni caso vanno seguiti i tracciati segnati dalla segnaletica Poti miru.

Informazioni

Center za obiskovalce Pot miru, Kobarid

(Centro visitatori “Walk of Peace”, Kobarid)

Gregorčičeva ulica 8

SI–5222 Kobarid

+386 5 389 0167, +386 31 586 296

turizem@potmiru.si, info.italy@thewalkofpeace.com

www.thewalkofpeace.com

 

TIC Bovec

Trg golobarskih žrtev 22

SI–5230 Bovec

+386 5 384 19 19

info.bovec@dolina-soce.si

www.soca-valley.com

Escursionisti Famiglie Appassionati di storia e di turismo della memoria Gruppi organizzati
2‒2.30 h

Durata della visita

2‒2.30 h

Coordinate GPS

46.342010, 13.585196

Altitudine

679 m

Periodo consigliato

gennaio‒dicembre

Equipaggiamento

Scarpe e abbigliamento da trekking, cibo e bevande al sacco, torcia elettrica, bastoni da trekking

Materiali promozionali

Interreg