Cimitero militare austro-ungarico di Branik I

Escursionisti Ciclisti Appassionati di storia e di turismo della memoria
30 min

A Branik (Rifembergo), ovvero nei suoi dintorni, ci sono due cimiteri militari austro-ungarici risalenti alla Grande Guerra. In entrambi sono sepolti per la gran parte soldati caduti nei vicini campi di battaglia o morti nell’ospedale militare a Branik.

Dai dati delle autorità italiane, che negli anni Trenta del XX secolo si occuparono dello scavo dei cimiteri militari, risulta che nel cimitero di Branik I sono sepolti 275 soldati austro-ungarici. Di quel periodo sono conservati monumenti funebri in cemento fissati al muro del sentiero lastricato che scorre lungo tutto il cimitero.

Elenchi dei soldati caduti

Foto: Fundacija Poti miru

Accesso e informazioni utili

Accesso

I cimiteri militari (Branik I & II) si trovano nelle immediate vicinanze di Branik. Il cimitero militare di Branik I si trova al centro del paese, nelle immediate vicinanze del cimitero civile, mentre il cimitero militare di Branik II si trova a un chilometro e mezzo di distanza in direzione di Spodnja Branica, poco prima della frazione di Hmeljaki.

Informazioni

Center za obiskovalce Pot miru, Kobarid

(Centro visitatori “Walk of Peace”, Kobarid)

Gregorčičeva ulica 8

SI–5222 Kobarid

+386 5 389 0167, +386 31 586 296

turizem@potmiru.si, info.italy@thewalkofpeace.com

www.thewalkofpeace.com

Escursionisti Ciclisti Appassionati di storia e di turismo della memoria
30 min

Durata della visita

30 min

Coordinate GPS

45.862451, 13.784033

Periodo consigliato

gennaio‒dicembre

Materiali promozionali

Interreg