Batteria Pisani

Escursionisti Ciclisti Famiglie Appassionati di storia e di turismo della memoria Gruppi organizzati
1 h

Intitolata al comandante veneziano che nel 1380, durante la Guerra di Chioggia, sconfisse la flotta genovese di Pietro Doria, è una struttura particolare nel panorama italiano delle fortificazioni. Risulta articolata in un lungo corpo centrale, in conglomerato cementizio, su di un unico piano, con due torrette e due ali laterali terrazzate, dove erano collocati gli impianti telemetrici e di osservazione. Di recente restaurata dal Comune, con il sostegno della Regione del Veneto, è oggi fruibile da parte del pubblico, anche grazie a uno specifico apparato didascalico.

Testo: Regione del Veneto
Foto: Franco Cogoli, Parco Turistico, Comune di Cavallino Treporti

Accesso e informazioni utili

Accesso

Prendere la SP42 (Via Fausta) in direzione Ca’ Savio, Cavallino-Treporti (VE) e svoltare in Via Vettor Pisani. Dopo 850 metri si raggiunge la batteria.

Informazioni

IAT Museo Batteria V. Pisani
Via Vettor Pisani, 40
Ca’ Savio
+39 041 290 9555
info@visitcavallino.com
https://www.viadeiforti.it/it/

Escursionisti Ciclisti Famiglie Appassionati di storia e di turismo della memoria Gruppi organizzati
1 h

Durata della visita

1 h

Coordinate GPS

45.450351, 12.468471

Periodo consigliato

gennaio‒dicembre

Materiali promozionali

Interreg