Collezione privata Banjšice – Lohke

Escursionisti Ciclisti Famiglie Appassionati di storia e di turismo della memoria Gruppi organizzati
1 h

Il piccolo museo della Grande Guerra è stato allestito all’interno di una tipica abitazione grazie a Zdenko Mužič, che già da sessant’anni passa al setaccio quelli che un tempo furono i luoghi teatro di guerra. Mentre in un primo momento vendeva come ferro vecchio le innumerevoli bombe mine e granate rinvenute, successivamente ne ha compreso il valore storico ed è divenuto un collezionista a tutti gli effetti. Ad interessarlo non sono tanto i grandi pezzi di artiglieria quanto gli oggetti minuti (bottoni, fibbie per cintura, distintivi, medaglie, anelli). Di ciascuno, persino del più piccolo oggetto proveniente da qualche tasca di soldato, è in grado di raccontare storia, uso e significato. Tra le peculiarità della sua collezione vi sono una tuta in amianto usata dai flammieri, una penna stilografica in oro e orologi di squisita fattura.

Testo: Brochure Grandi storie di piccole raccolte, Turistična zveza TIC Nova Gorica, 2016
Foto: Fundacija Poti miru (la foto è simbolica)

Accesso e informazioni utili

Accesso

Solkan‒Grgar‒Grgarske Ravne‒Bate‒Lohke

Informazioni

Zdenko Mužič
Banjšice 19a
Lohke
SI‒5251 Grgar
+386 5 307 56 42 (Zdenko Mužič), +386 31 584 208 (Darjo Mužič)
darjo.muzic@gmail.com

La visita della collezione è possibile con precedente preavviso.

Escursionisti Ciclisti Famiglie Appassionati di storia e di turismo della memoria Gruppi organizzati
1 h

Durata della visita

1 h

Coordinate GPS

46.057232, 13.689218

Periodo consigliato

gennaio‒dicembre

Materiali promozionali

Interreg