Cimitero militare austro-ungarico di Trenta

Escursionisti Ciclisti Appassionati di storia e di turismo della memoria Gruppi organizzati
15 min

Nel cimitero di guerra austro-ungarico sono sepolti oltre 200 soldati, deceduti nell’ospedale militare di Trenta. Qui sono sepolti anche i prigionieri di guerra russi che realizzarono la strada di rifornimento oltre il passo Vršič. La strada che da Kranjska Gora attraverso il Vršič (1611 m) giunge a Trenta venne iniziata all’inizio del maggio 1915, quando era già chiaro che l’Italia avrebbe dichiarato guerra agli austro-ungarici. Per i lavori vennero usati 12.000 prigionieri russi, catturati sul fronte orientale, che realizzarono la strada con fatiche inumane.

Elenchi dei soldati caduti

Foto: Simon Kovačič, Fundacija Poti miru

Accesso e informazioni utili

Accesso

È possibile accedervi al cimitero militare da Bovec (21,4 chilometri) o passando per il passo del Vršič (10,8 chilometri). Il cimitero militare si trova dietro il cimitero civile.

Informazioni

Center za obiskovalce Pot miru, Kobarid

(Centro visitatori “Walk of Peace”, Kobarid)

Gregorčičeva ulica 8

SI–5222 Kobarid

+386 5 389 0167, +386 31 586 296

turizem@potmiru.si, info.italy@thewalkofpeace.com

www.thewalkofpeace.com

 

TIC Bovec

Trg golobarskih žrtev 22

SI–5230 Bovec

+386 5 384 19 19

info.bovec@dolina-soce.si

www.soca-valley.com

 

Info središče čezmejne Ekoregije Julijske Alpe

(Centro visite dellEcoregione transfrontaliera delle Alpi Giulie)

Na Logu v Trenti

SI–5232 Soča

+386 5 388 93 30

dom-tnp.trenta@tnp.gov.si

https://www.tnp.si

Escursionisti Ciclisti Appassionati di storia e di turismo della memoria Gruppi organizzati
15 min

Durata della visita

15 min

Coordinate GPS

46.391856, 13.745506

Periodo consigliato

marzo‒novembre*

* È possibile visitare il cimitero anche in inverno, salvo eventi di neve abbondante.

Materiali promozionali

Interreg