Monumento ai caduti sloveni sul fronte isontino

Escursionisti Ciclisti Appassionati di storia e di turismo della memoria
15 min

L’altopiano di Doberdò/Doberdob è impresso in maniera indelebile nella memoria collettiva slovena, tant’è che Oj, Doberdob è il titolo di una canzone nazionale slovena. I suoi versi emozionanti ricordano i cruenti combattimenti e le numerose tombe di molti giovani: Oh Doberdò, oh Doberdò, tomba dei ragazzi sloveni…
Nell’anno 2016 fu inaugurato un monumento dedicato ai soldati sloveni, caduti sul fronte dell’Isonzo.

Foto: (1, 2) Simon Kovačič, Fundacija Poti miru; (3, 4) Schirra/Giraldi, PromoTurismoFVG

Accesso e informazioni utili

Accesso

A Doberdò del Lago/Doberdob è possibile giungere da Gorizia/Gorica prendendo la SP15 oppure da Ronchi dei Legionari/Ronke. A Doberdò del Lago svoltare in Via Martiri della Libertà, alla fine della quale svoltare a destra in Via Giardino. Il monumento si trova all’interno del muro perimetrale accanto al parcheggio.

Informazioni

Centro visitatori “Walk of Peace”, IAT Fogliano Redipuglia
Via III Armata, 37
I–34070 Fogliano Redipuglia (GO)
+39 0481 489139, +39 346 176 1913
info@prolocofoglianoredipuglia.it
http://www.prolocofoglianoredipuglia.it/

Escursionisti Ciclisti Appassionati di storia e di turismo della memoria
15 min

Durata della visita

15 min

Coordinate GPS

45.846164, 13.537533

Periodo consigliato

gennaio‒dicembre

Materiali promozionali

Interreg