Monumento ai caduti di Trieste/Trst

Escursionisti Appassionati di storia e di turismo della memoria Gruppi organizzati
15 min

Ai margini del Parco della Rimembranza, accanto al piazzale in cima al Colle di San Giusto, si erge un’alta statua in onore dei caduti nella Grande Guerra. All’inaugurazione solenne nel 1935 presenziarono anche il re italiano Vittorio Emanuele III e numerosi funzionari fasci­sti. Il monumento fu concepito dallo scultore triestino Attilio Selva, il basamento in marmo è invece opera dell’architetto Enrico del Nebbio. Il monumento ai caduti, nel suo stile classico, rappresenta cinque figure al centro di un drammatico scenario bellico. Tre sostengono un compagno ferito, mentre il quinto con lo scudo copre loro le spalle. Nell’insieme la scultura è alta più di cinque metri, le statue sono in ghisa, il basamento invece in bianca pietra istriana. Su di esso è scolpita la dedica: Trieste ai Caduti nella Guerra di Liberazione MCMXV–MCMXVIII. La concezione del monumento si ricollega all’idea di liberazione dal giogo austro-ungarico, molto vicina al nazionalismo fascista.

Foto: Schirra/Giraldi, PromoTurismoFVG

Accesso e informazioni utili

Accesso

Il monumento si trova a Trieste/Trst ed è possibile accedervi da Via Giuseppe Rota, Piazza della Cattedrale oppure da Viale Ragazzi del ’99.

Informazioni

Centro visitatori “Walk of Peace”, Trieste Info Point
Piazza Unità d’Italia, 4/b
I–34121 Trieste
+39 040 3478312
info.trieste@promoturismo.fvg.it
https://www.turismofvg.it/

Escursionisti Appassionati di storia e di turismo della memoria Gruppi organizzati
15 min

Durata della visita

15 min

Coordinate GPS

45.647472, 13.772052

Periodo consigliato

gennaio‒dicembre

Materiali promozionali

Interreg