Statua di Nazario Sauro

Escursionisti Appassionati di storia e di turismo della memoria Gruppi organizzati
10 min

Il monumento all’irredentista Nazario Sauro è stato eretto nel 1996 in occasione del 50° anniversario della sua morte. Nazario nacque a Capodistria/Koper che fu sotto l’Impero austro-ungarico. Tuttavia, lui aveva sempre lottato affinchè l’Istria, che un tempo fu parte della Repubblica di Venezia, diventasse parte del Regno d’Italia. Allo scoppio della Grande Guerra si offrì volontario nella Marina militare italiana. Nel 1916, durante un’azione di sabotaggio, la sua imbarcazione si schiantò contro uno scoglio. Sauro fu rinchiuso in una prigione e poco dopo fu riconosciuto come traditore dell’Impero austro-ungarico e condannato a morte a Pula (Pola)
Viene menzionato, assieme a Guglielmo Oberdan e Cesare Battisti, nella canzone patriota La Leggenda del Piave. A Sauro, dopo la sua morte, venne conferita una medaglia d’oro al valor militare.

Foto: Ufficio Immagini, Comune di Trieste

Accesso e informazioni utili

Accesso

Il monumento a Nazario Sauro si trova davanti alla Stazione Marittima (Molo dei Bersaglieri, 3), poco distante dal Molo Audace e da Piazza Unità d’Italia.

Informazioni

Centro visitatori “Walk of Peace”, Trieste Info Point
Piazza Unità d’Italia, 4/b
I–34121 Trieste
+39 040 3478312
info.trieste@promoturismo.fvg.it
https://www.turismofvg.it/

Escursionisti Appassionati di storia e di turismo della memoria Gruppi organizzati
10 min

Durata della visita

10 min

Coordinate GPS

45.649439, 13.764388

Periodo consigliato

gennaio‒dicembre

Materiali promozionali

Interreg