Itinerario del campo trincerato austro-ungarico di Ragogna

Escursionisti Appassionati di storia e di turismo della memoria Gruppi organizzati
Facile | 3 h

Lungo il fiume Tagliamento, nell’ultimo anno della Grande Guerra (novembre 1917‒novembre 1918), i soldati austro-ungarici costruirono postazioni difensive fortificate con nidi di mitragliatrici, bunker, gallerie e una rete di trincee. Questi servivano come difesa contro un possibile contrattacco dell’esercito italiano. Oggi questi resti sono inseriti nell’Itinerario del campo trincerato austro-ungarico di Ragogna, uno dei quattro sentieri del territorio di Ragogna che informano i visitatori su quanto accaduto nell’ultimo anno della Grande Guerra a Ragogna e dintorni. Per completare questo percorso didattico consigliamo una visita al Museo della Grande Guerra di Ragogna.

Foto: Marco Pascoli

Accesso e informazioni utili

Accesso

Raggiungere il comune di Ragogna. In Via San Daniele svoltare a sinistra in Via Carlo Alberto Dalla Chiesa e proseguire in Via del Lavoro fino all’incrocio con Via San Remigio.

Informazioni

Gruppo Storico Friuli Collinare – Museo della Grande Guerra di Ragogna
Via Roma, 23 località San Giacomo
I‒33030 Ragogna (UD)
+39 0432 954078
info@grandeguerra-ragogna.it
www.grandeguerra-ragogna.it

Udine Infopoint
Piazza I° Maggio, 7
I–33100 Udine
+39 0432 295972
info.udine@promoturismo.fvg.it
www.turismofvg.it

Escursionisti Appassionati di storia e di turismo della memoria Gruppi organizzati
Facile | 3 h

Durata della visita

3 h

Coordinate GPS

46.170156, 12.963181

Altitudine

171 m

Periodo consigliato

gennaio‒dicembre

Equipaggiamento

Scarpe e abbigliamento da trekking, cibo e bevande al sacco, torcia elettrica, bastoni da trekking

Materiali promozionali

Interreg