Lago del Predil/Rabeljsko jezero

Escursionisti Ciclisti Famiglie

Il Lago del Predil/Rabeljsko jezero è un lago di origini glaciali e si trova nei pressi dell’ex insediamento minerario Cave del Predil/Rabelj sotto il passo del Predil/Predel sul confine tra l’Italia e la Slovenia. Il lago, la cui superficie è di 1 km2, si trova a 959 m sul livello del mare ed è circondato dalle Alpi Giulie. I 400 m di larghezza e 1400 m di lunghezza lo collocano al secondo posto per grandezza tra i laghi naturali del Friuli Venezia Giulia. Il punto più profondo è di ca. 35 m. La superficie del lago si sta riducendo a caua dei depositi di ghiaia torrenziali.
In estate il lago diventa un luogo ideale per il riparo dalle temperature alte. L’acqua è fredda e rinfrescante è però ancora abbastanza calda per il nuoto e diversi sport acquatici.
Le fortificazioni austro-ungariche sul lago o nelle sue vicinanze testimoniano tutt’ora l’importanza della strada Tarvisio/Trbiž/Tarvis‒il Passo del Predil-Contea di Bovec (Plezzo) e la strada da Cave del Predil a Sella Nevea. Le fortificazioni furono costruite dagli austriaci nella seconda metà del XIX secolo e all’inizio del XX secolo per la crescente tensione tra il Regno d’Italia e l’Impero Austro-Ungarico.

Foto: Ulderica da Pozzo, PromoTurismoFVG

Accesso e informazioni utili

Informazioni

Tarvisio Infopoint
Via Roma, 14
I–33018 Tarvisio (UD)
+39 0428 2135
info.tarvisio@promoturismo.fvg.it
www.turismofvg.it

TIC Bovec
Trg golobarskih žrtev 22
SI–5230 Bovec
+386 5 384 19 19
info.bovec@dolina-soce.si
www.soca-valley.com

Escursionisti Ciclisti Famiglie

Coordinate GPS

46.420257, 13.565004

Materiali promozionali

Interreg