Castello di Miramare

Escursionisti Ciclisti Famiglie Appassionati di storia e di turismo della memoria Gruppi organizzati
3‒4 h

Il castello di Miramare/Miramar fu fatto costruire dall’arciduca Ferdinando Massimiliano dAsburgo, fratello minore dell’imperatore Francesco Giuseppe. In qualità di Contrammiraglio della Marina Asburgica, scelse Trieste/Trst come sua residenza. Il nome Miramare deriva dalla frase spagnola “mirar el mar” (guardare il mare). La prima pietra fu posta nel 1856 e quattro anni dopo Massimiliano e sua moglie, la principessa Carlotta del Belgio, si erano già trasferiti al piano terra del castello. L’esterno era già stato completato in quel momento e all’interno i lavori erano ancora in corso.
Nel 1863, Massimiliano accettò l’offerta dell’imperatore francese Napoleone III di occupare il trono messicano, rinunciando al diritto di eredità della famiglia degli Asburgo. Dopo pochi anni però la principessa tornò a Miramare per poi lasciare definitivamente il castello nel 1867.Il castello con una facciata in pietra bianca d’Istria è circondato da un bellissimo parco, che copre un’area di 22 ettari. Il parco ospita molte piante esotiche che Massimiliano portò qui dai suoi numerosi viaggi. Molte farfalle e uccelli tropicali possono essere osservati nella serra. Nel 1986 l’area marina intorno al castello è stata dichiarata Riserva Naturale Marina (Area Marina Protetta di Miramare).

Fonte: Bezin Erika, Dolhar Poljanka: Kako lep je Trst, Grafica Goriziana, Trieste, 2012, pagg. 106‒110.
Foto: (1, 3) Fabrice Gallina, PromoTurismoFVG; (2) Marco Milani, PromoTurismoFVG; (4) Massimo Crivellari, PromoTurismoFVG

 

Accesso e informazioni utili

Informazioni

Museo Storico e il Parco del Castello di Miramare
Viale Miramare
I–34151 Trieste
+39 040 224143
mu-mira@beniculturali.it
https://www.miramare.beniculturali.it/en/

Miramare Infopoint
Porta della Bora
Entrata Viale dei Lecci
I–34121 Trieste
+39 333 6121377
info.miramare@promoturismo.fvg.it
www.turismofvg.it

 

Escursionisti Ciclisti Famiglie Appassionati di storia e di turismo della memoria Gruppi organizzati
3‒4 h

Durata della visita

3‒4 h

Coordinate GPS

45.702555, 13.712453

Periodo consigliato

gennaio‒dicembre

Materiali promozionali

Interreg