Tappa K-C 4

Castelmonte/Stara gora‒Cividale del Friuli/Čedad‒San Pietro al Natisone/Špiètar

Escursionisti Appassionati di storia e di turismo della memoria
Media | 1–2 days

Questa tappa, sebbene non sia difficile dal punto di vista tecnico, è una delle più lunghe del percorso Walk of Peace dalle Alpi all’Adriatico con i suoi 23,5 chilometri. Per questo motivo, è possibile suddividerla in due parti prendendo Cividale del Friuli/Čedad come meta intermedia e come occasione per visitare questa località, dal 2012 Patrimonio Mondiale dell’Unesco.
Come nei due tratti precedenti (K-C 2, K-C 3), anche in questo caso il tratto segue in parte il percorso dell’Alpe Adria Trail (AAT) per scendere gradualmente dapprima verso Purgessimo e poi a Cividale del Friuli, superando la zona residenziale e raggiungendo Piazza della Resistenza con il suo accesso a destra al centro storico.
Da qui si abbandona l’AAT e si prosegue lungo Via Borgo di Ponte, raggiungendo in pochi minuti uno dei simboli principali della cittadina ducale, il Ponte del Diavolo sul fiume Natisone/Nadiža. Da questo punto in poi, chi vuole scoprire la città è libero di muoversi come meglio crede seguendo le indicazioni per l’Ipogeo Celtico, il Tempietto Longobardo e i diversi musei del centro, passando magari a Palazzo de Nordis dove ha sede l’Infopoint.
Per chi invece vuole proseguire direttamente verso San Pietro al Natisone/Špietar, il percorso continua lungo Corso Mazzini e Via Carlo Alberto fino a raggiungere Viale della Libertà e il Museo della Grande Guerra di Cividale, allestito negli ultimi anni nell’ex stazione ferroviaria.
Da qui inizia la seconda parte della tappa che riporta verso le Valli del Natisone/Nadiške doline. Per raggiungere San Pietro al Natisone/Špietar evitando le strade più trafficate, il modo migliore è attraversare Borgo San Domenico percorrendo l’omonima via, Via Piave, Via Zuccola e infine Via delle Acque, alle porte di Sanguarzo. Si continua sempre dritto, superando un piccolo ponte dove la stessa strada cambia denominazione in Strada di Guspergo e proseguire sempre sulla strada principale (aperta al traffico, prestare attenzione). Dopo circa un chilometro, si incontra un trivio dove è necessario svoltare a sinistra in Via San Floreano, la strada sterrata che gradualmente sale verso il Castello di Guspergo e poi verso la cima del Monte dei Bovi.
La strada sterrata quindi inizia a scendere dolcemente per portare dapprima nel paesino di Macorins/Mahorin (dove si ricomincia a trovare asfalto) e di seguito a Vernasso/Barnas. Giunti ad un incrocio con un’ancona votiva, prendere la strada a sinistra e proseguire sempre dritti lungo la viabilità ordinaria (poco frequentata ma aperta al traffico, prestare attenzione!) in direzione Oculis/Nokula fino a raggiungere il ponte pedonale sulla propria destra, porta d’ingresso per il paese di San Pietro al Natisone e da dove, in pochi minuti, si raggiunge lo SMO e il Centro visitatori Walk of Peace, che si trovano nello stesso edificio.

Foto: (1, 3, 6, 7) Fundacija Poti miru;(2) Marco Milani, PromoTurismoFVG; (4, 5) Schirra/Giraldi, PromoTurismoFVG; (8) PromoTurismoFVG

Accesso e informazioni utili

Accesso

Trasporto pubblico:

Treno:
Linea FUC Udine–Cividale del Friuli

Autobus:
Collegamento da e per Castelmonte/Stara gora
Linea SAF 304: Udine–Castelmonte

Collegamenti da e per Cividale del Friuli/Čedad
Linea SAF 290: Tarcento–Cividale del Friuli
Linee SAF 292, 300, 302, 303, 305, 330, 331: Udine–Cividale del Friuli (diversi tragitti)
Linea SAF 314: Cividale del Friuli–Tribil Superiore
Linea SAF 315: Cividale del Friuli–Drenchia–Passo Solarie
Linea SAF 324: Cividale del Friuli–Cormons–Grado
Linea SAF 325: Cividale del Friuli–Palmanova–Lignano
Linea G23: Cividale del Friuli–Cormons–Gorizia

Collegamenti da e per San Pietro al Natisone/Špietar
Linee SAF 310, 311, 312: Cividale del Friuli–San Pietro al Natisone (diversi tragitti)

Parcheggio (punto di partenza e d’arrivo della tappa):
Partenza: parcheggio del Santuario di Castelmonte/Stara gora
Arrivo:
Cividale del Friuli/Čedad: parcheggio di Piazza della Resistenza e ex Piazzale della Stazione di Cividale
San Pietro al Natisone/Špietar: parcheggio Comune di San Pietro e campo sportivo

Informazioni

Centro visitatori “Walk of Peace”, SMO
Via Alpe Adria, 73
I–33049 San Pietro al Natisone (UD)
+39 0432 727490
isk.benecija@yahoo.ithttps://www.smo-center.eu
IAT Cividale del Friuli
c/o Palazzo de Nordis
Piazza Duomo, 5
I–33043 Cividale del Friuli (UD)
+39 0432 710460
informacitta@cividale.net
www.cividale.net
Ufficio I.A.T. Valli del Natisone – Pro Loco Nediske Doline
Via Alpe Adria, 73
I33049 S. Pietro al Natisone (UD)
+39 349 3241168, +39 339 8403196
segreteria@nediskedoline.ithttps://www.nediskedoline.it/wpnediske/

Escursionisti Appassionati di storia e di turismo della memoria
Media | 1–2 days

Coordinate GPS

Partenza: 46.093472, 13.519081
Arrivo: 46.127229, 13.485158

Lunghezza

23,5 km

Ascesa

380 m

Discesa

790 m

Periodo consigliato

aprile‒novembre, dicembre‒marzo*
* Nei mesi invernali prestare attenzione per la possibile presenza di neve e ghiaccio sia sulla sentieristica che lungo le strade ordinarie.

Equipaggiamento

Scarpe e abbigliamento da trekking, cibo e bevande al sacco, torcia elettrica, bastoni da trekking

Materiali promozionali

Interreg