Forte di Monte Festa

Escursionisti Appassionati di storia e di turismo della memoria
Impegnativa | 6 h

Il forte di Monte Festa faceva parte del sistema difensivo dell’alto corso del Tagliamento e della Val Fella. Fu costruito nel 1910 e da Interneppo vi conduce un sentiero militare di otto chilometri. Insieme ai forti di Osoppo, Monte Ercole e Chiusaforte, il forte di Monte Festa controllava possibili incursioni provenienti dalla confluenza dei fiumi Fella e Tagliamento e dalla direzione della Val di Lago.
Il forte non fu mai demolito. Dopo il ritiro dell’Esercito Italiano a Kobarid (Caporetto), qui il capitano Riccardo Winderling con 200 uomini ritardò di una settimana l’avanzata delle truppe austro-ungariche e tedesche. Il 6 novembre 1917, quando iniziò la ritirata sul Piave, il forte era già senza munizioni, quindi lo abbandonarono.
Il sentiero militare porta ad un pianoro a 980 metri sul livello del mare, dove sono visibili i resti di piccole caserme, magazzini e strutture ricettive per i soldati. Il sentiero conduce infine al forte, dove c’era spazio per quattro cannoni da 149 mm. Le piattaforme circolari dove si trovavano i cannoni sono ancora oggi visibili. A sinistra si vedono due caverne in cui si trovavano un deposito di munizioni e un montacarichi. Sono ancora visibili i resti della funivia che collegava il forte con Amaro. È possibile scendere le scale all’interno del forte, dove sono state conservate le casematte e parte del montacarichi.

Foto: Paolo da Pozzo, PromoTurismoFVG

Accesso e informazioni utili

Accesso

Raggiungere il comune di Bordano. Dopo aver oltrepassato il paese, svoltare a destra in corrispondenza dell’incrocio con la strada per il Monte Festa‒Monte San Simeone e proseguire fino al bivio per il Monte Festa.

Informazioni

Tolmezzo Infopoint
Via della Vittoria, 4
I‒33028 Tolmezzo (UD)
+39 0433 44898
info.tolmezzo@promoturismo.fvg.it

Escursionisti Appassionati di storia e di turismo della memoria
Impegnativa | 6 h

Durata della visita

6 h

Coordinate GPS

46.349328, 13.087856

Altitudine

960 m

Periodo consigliato

maggio‒settembre

Equipaggiamento

Scarpe e abbigliamento da trekking, cibo e bevande al sacco, torcia elettrica, bastoni da trekking

Materiali promozionali

Interreg