Feldban ‒ Ferrovia militare a scartamento ridotto

Escursionisti Appassionati di storia e di turismo della memoria Gruppi organizzati
Impegnativa | 4 h

La storia del feldban risale al tempo della Grande Guerra. Durante la Sesta Battaglia dellʼIsonzo, nell’agosto 1916, l’esercito italiano spinse quello austro-ungarico sulla riva sinistra del fiume Soča (Isonzo), interrompendo così i suoi rifornimenti lungo la ferrovia transalpina. Le linee ferroviarie rimanenti non permettevano approvvigionamenti sufficienti ai campi di battaglia, perciò venne accelerata la costruzione di nuove ferrovie a scartamento ridotto – dette feldban. Collegarono il campo di battaglia con la stazione della ferrovia meridionale di Dolnji Logatec, dove si trovava un grande deposito militare. Da qui il feldban correva lungo la strada fino a Godovič e in seguito verso Črni Vrh. Sulla curva di Cestnik la ferrovia si divideva in due rami. Il primo andava attraverso Črni Vrh e Zadlog verso Lokve a Trnovski gozd, l’altro verso Idrija. Quest’ultimo fu in seguito esteso fino a Straža e presumibilmente anche fino a Dolenja Trebuša.
Per via del terreno impegnativo, nella sua costruzione dovettero avvalersi anche di interventi edilizi più impegnativi, tuttavia cercarono di adattare il più possibile il percorso al terreno esistente.
Durante l’escursione guidata conoscerete la parte più interessante del feldban da Godovič verso Idrija, ovvero il tratto nella gola Strug, dove ancora oggi è possibile vedere una galleria, terrapieni, muri di sostegno, trincee, i resti del ponte che attraversava la ripida gola e il livellamento dove il feldban girava per tornare a Idrija, detto ‟veksl”.
Il percorso vi condurrà anche nei pressi di un punto d’interesse naturalistico carsico – il lago Divje jezero.

 

Foto: Bojan Tavčar, Mestni muzej Idrija

Informazioni utili

Prezzo: 15,00 €/persona
Ogni sabato alle 10:00, a luglio, agosto e settembre
Per gruppi con almeno 8 partecipanti
Prenotazione anticipata entro giovedì alle 12.00
Le visite guidate sono possibili anche all’infuori di questo orario, previa prenotazione (Vale il prezzo regolare!).

Il prezzo comprende la guida, una cartina dei percorsi escursionistici e ciclistici nel Geoparco globale dell’UNESCO a Idrija, un opuscolo del percorso e una sorpresa.
Supplementi: 3,00 €/persona per la merenda – un panino scelto con prelibatezze delle fattorie locali

Punto di ritrovo: parcheggio presso il campo da calcio a Idrija

Informazioni

Center za obiskovalce Pot miru, Kobarid
(Centro visitatori “Walk of Peace”, Kobarid (Caporetto))
Gregorčičeva ulica 8
SI–5222 Kobarid
+386 5 389 0167, +386 31 586 296
turizem@potmiru.si, info.italy@thewalkofpeace.com
www.thewalkofpeace.com

Escursionisti Appassionati di storia e di turismo della memoria Gruppi organizzati
Impegnativa | 4 h

Durata della visita

4 h

Materiali promozionali

Interreg