Cimitero militare austro-ungarico di Čepovan

Escursionisti Ciclisti Appassionati di storia e di turismo della memoria
20 min

A nord del cimitero civile di Čepovan si trova il cimitero austro-ungarico risalente alla Grande Guerra. Nella cronaca foraniale di Čepovan l’allora parroco Valentin Pirec scrisse: “Nel novembre 1916 sul lato orientale della chiesa venne allestito un ospedale da campo (Feldspital) per 300 assistiti, accanto c’era anche il cimitero. D’inverno c’erano molti cadaveri. Li seppellivano sul Bajer e nel campo dei Tomažetovi, oltre che sui lati settentrionale e meridionale del cimitero.”

Conclusa la guerra, le autorità italiane trasferirono i corpi dei soldati dai cimiteri minori sulla Banjšice (Bainsizza) al cimitero di Čepovan, che per questo motivo si ampliò in modo consistente. Nel cimitero erano seppelliti 2350 soldati appartenenti a diversi popoli, tra quali 534 erano ignoti. Le annotazioni con i nomi dei sepolti erano conservate nel municipio di Čepovan, al termine della Seconda guerra mondiale però l’archivio municipale venne bruciato.

Dopo la Seconda guerra mondiale le lapidi vennero rimosse ed utilizzate come materiale edilizio. Si è conservato solo il monumento centrale a forma di piramide di pietra. Nel 1982 il cimitero è stato ristrutturato.

Elenchi dei soldati caduti

Foto: (1, 2) Fundacija Poti miru; (3) Simon Kovačič

Accesso e informazioni utili

Accesso

Il cimitero militare di Čepovan si trova accanto al cimitero civile a fianco alla chiesa di S. Giovanni Battista, al confine settentrionale di Čepovan. L’accesso più facile al cimitero è dalla direzione di Nova Gorica verso Grgar e più avanti verso Čepovan, ma l’accesso è possibile anche dalla direzione di Most na Soči o da Kanal ob Soči attraverso Banjšice (Bainsizza).

Informazioni

Center za obiskovalce Pot miru, Kobarid

(Centro visitatori “Walk of Peace”, Kobarid)

Gregorčičeva ulica 8

SI–5222 Kobarid

+386 5 389 0167, +386 31 586 296

turizem@potmiru.si, info.italy@thewalkofpeace.com

www.thewalkofpeace.com

Escursionisti Ciclisti Appassionati di storia e di turismo della memoria
20 min

Durata della visita

20 min

Coordinate GPS

46.051007, 13.794877

Periodo consigliato

marzo‒novembre

Materiali promozionali

Interreg