Tappa 14

Miramare/Miramar‒Trieste/Trst

Escursionisti Appassionati di storia e di turismo della memoria
Facile

Dopo 29 tappe e oltre 500 chilometri, ecco l’ultima tappa del Walk of Peace dalle Alpi all’Adriatico. Dal Castello di Miramare si vede già Trieste/Trst, una delle città simbolo non solo del Friuli Venezia Giulia ma di tutta l’area Mitteleuropea.
A differenza di tutte le altre tappe, questa si svolge esclusivamente lungo la viabilità ordinaria, per cui è necessario rispettare sempre il codice della strada camminando sui marciapiedi ed attraversando la strada sulle strisce pedonali.
Dal Castello di Miramare si procede verso Trieste camminando lungo la costa, in estate meta ideale per concedersi un bagno nel Golfo di Trieste. Si prosegue sempre dritti superando anche la cosiddetta Pineta di Barcola/Barkovlje sino a giungere all’incrocio semaforico all’altezza della Società Velica Barcola e Grignano. Qui si abbandona Viale Miramare e si svolta a sinistra per salire lungo Via del Boveto, Via San Bortolo e Via del Perarolo per giungere infine ai piedi del Faro della Vittoria.
A questo punto si continua a camminare lungo Strada del Friuli in direzione del centro città. Continuando sempre dritti, la strada cambia nome dapprima in Salita di Gretta e poi in Via Udine che sbocca al grande incrocio tra Via Carducci e Via Fabio Severo. In pochi minuti si arriva quindi in Piazza Oberdan, dove si trova anche il Museo del Risorgimento.
Il punto finale del percorso, la Piazza Unità d’Italia, si trova a poco più di un chilometro ed è raggiungibile svoltando a destra in una delle tante vie parallele del Borgo Teresiano che conducono sulle Rive. Il consiglio però è quello di continuare lungo Via Carducci fino a Piazza Goldoni, e da qui salire lungo la Scala dei Giganti verso il Colle di San Giusto in cui si concentra una parte importante della storia di Trieste, dall’epoca romana fino al dopoguerra, compreso il Castello e il Parco della Rimembranza.
Seguendo Via Capitolina si incontrano delle scale che permettono di iniziare a scendere nuovamente in città. Dapprima si percorre Via Rota, poi a destra Via di Donota fino ad incontrare le scale che costeggiano l’antico Teatro Romano.
A questo punto, si può proseguire a destra lungo Via del Teatro Romano fino all’incrocio con Corso Italia. Svoltando a sinistra in pochi metri si arriva in Piazza della Borsa e poi, finalmente, in Piazza Unità d’Italia, una delle più belle d’Europa e la più grande piazza italiana affacciata sul mare e punto finale del percorso.
Vale la pena in ogni caso proseguire ancora per pochi metri, attraversare le rive e raggiungere il Molo Audace, da dove nelle giornate terse si possono ammirare le cime delle Alpi, là da dove è partito il Walk of Peace.

Foto: (1, 3) Marco Milani, PromoTurismoFVG; (2) Massimo Crivellari, PromoTurismoFVG; (4) Museo del Risorgimento; (5) Schirra/Giraldi, PromoTurismoFVG; (6) Fundacija Poti miru

Accesso e informazioni utili

Accesso

Trasporto pubblico:

Collegamenti da e per Miramare/Miramar:
Linea 51 APT Gorizia: Linea extraurbana Udine–Aeroporto FVG–Monfalcone–Trieste con fermata a Miramare
Linea 6 Trieste Trasporti: Linea autobus Piazzale Gioberti–San Giovanni/Grignano–Castello di Miramare
Linea 36 (STAGIONALE) Trieste Trasporti: Linea autobus bivio di Miramare–Via Giulia (Trieste)
Linea marittima (STAGIONALE) Trieste Trasporti: Trieste–Barcola–Grignano (Miramare)–Sistiana

Collegamenti Ferroviari: Stazione FS Miramare

Parcheggio (punto di partenza e d’arrivo della tappa):
Partenza: Viale Miramare, Miramare/Miramar
Arrivo: Piazza Unita d’Italia, Trieste/Trst

 

Informazioni

Centro visitatori “Walk of Peace”, Trieste Info Point
Piazza Unità d’Italia, 4/b
I–34121 Trieste
+39 040 3478312
info.trieste@promoturismo.fvg.ithttps://www.turismofvg.it/
Miramare Infopoint
Porta della Bora
Adiacente all’ingresso del Viale dei Lecci
I–34121 Trieste
+39 333 6121377
info.miramare@promoturismo.fvg.itwww.turismofvg.it

Escursionisti Appassionati di storia e di turismo della memoria
Facile

Coordinate GPS

Partenza: 45.702972, 13.713249
Arrivo: 45.650086,13.767724

Lunghezza

10,4 km

Ascesa

110 m

Discesa

110 m

Periodo consigliato

febbraio‒maggio, settembre‒novembre, giugno‒agosto & dicembre‒gennaio*
* In estate prestare attenzione per le elevate temperature e possibili tratti di media lunghezza senza ombra. Nei mesi invernali, possibili giornate di freddo e vento intenso.

Equipaggiamento

Scarpe e abbigliamento da trekking, cibo e bevande al sacco, torcia elettrica, bastoni da trekking

Materiali promozionali

Interreg